online i nuovi decreti con l’elenco dei beneficiari

Il Ministero della Cultura (Direzione generale Cinema e audiovisivo) ha pubblicato sette  decreti direttoriali datati 31 agosto 2022 e riguardanti gli esiti delle istruttorie effettuate sull’ammissibilità delle richieste di tax credit per il settore cinematografico.


La pubblicazione costituisce comunicazione di riconoscimento del credito d’imposta, pertanto, gli interessati non riceveranno un’ulteriore notifica via Pec.


I decreti, in particolare, riguardano gli esiti delle istruttorie effettuate sull’ammissibilità:


  • delle richieste di tax credit di potenziamento dell’offerta cinematografica relative alla programmazione 2021;
  • delle richieste preventive di credito d’imposta pervenute per la produzione cinematografica, per la produzione tv/web e per le opere di ricerca e formazione;
  • delle richieste definitive di credito d’imposta pervenute per lo sviluppo, la produzione cinematografica, per la produzione tv/web, per la produzione esecutive delle opere straniere e per gli investitori esterni;
  • delle richieste relative all’eleggibilità culturale e alle idoneità al credito d’imposta.

Di seguito i decreti con l’elenco dei beneficiari e i relativi crediti d’imposta.


Tax credit potenziamento offerta cinematografica
Eleggibilità culturale reinvestimento automatici
Eleggibilità culturale automatici
Tax credit preventivi
Tax credit consuntivi
Idoneità tax credit
Eleggibilità culturale tax credit


Il tax credit, ricorda la Direzione generale Cinema e audiovisivo, sarà utilizzabile a partire dal giorno 10 del mese successivo alla comunicazione di riconoscimento del credito d’imposta.